Corso di formazione “Soccorso in montagna con attrezzature complesse”

Nelle situazioni di emergenza professionalità e competenza possono fare la differenza tra la vita e la morte. Lo sanno bene i volontari dell’Associazione Protezione Civile Vallo di Diano di Padula, che proprio sulla formazione e sui corsi di perfezionamento hanno sempre investito, facendone uno dei loro tratti distintivi.

18679241_394501434283325_2145543942_n 18716447_394499390950196_2074165854_n (1)

La fase pratica del corso ha testato le competenze già in possesso degli operatori su corda e la loro evoluzione in relazione a situazioni particolari, derivanti da interventi complessi che richiedono particolari competenze specifiche sull’utilizzo di barelle con pali pescanti e argani di recupero e calata.

18718556_394500167616785_320627205_n (1)

A confermarlo ancora una volta il corso di specializzazione sull’utilizzo di attrezzature alpine complesse da soccorso seguito dagli operatori su corda della Protezione Civile padulese il 22 e 23 maggio scorsi presso il polo didattico della ditta Kong spa a Monte Marenzo, in provincia di Lecco. Grazie al finanziamento ottenuto da Sodalis, il Centro Servizi per il Volontariato di Salerno, attraverso una Micro Azione Partecipata del 2016, i volontari padulesi hanno potuto seguire due giorni formativi estremamente intensi, dove hanno avuto modo di ampliare le proprie conoscenze e competenze legate all’utilizzo delle nuove attrezzature da soccorso in ambiente impervio, di recente acquisizione da parte dell’Associazione.

 

fonte : Italia2tv – Antonio Sica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *